La Chiodatura di una caldaia a vapore

La chiodatura è un procedimento tecnologico utilizzato per realizzare dei collegamenti permanenti tra componenti di una struttura, tramite l’applicazione di chiodi o rivetti.
L’antica pratica della chiodatura di una caldaia a vapore per locomotive spiegata e illustrata dalla Lucato termica,nel video viene mostrato come eseguire chiodatura a caldo una il chiodo viene riscaldato fino a 900 °C, poi inserito nel foro e ribadito.
Raffreddandosi si accorcia e va ad essere sollecitato a trazione; i lembi uniti rimangono tali per l’attrito che si forma tra le superfici adiacenti.
L’unione a caldo è adatta a pareti di spessore fortemente sollecitate in questo caso una caldaia a vapore per locomotive